frecce tricolori

 

IL PRIMO VOLO

Il 17 dicembre 1903 sulla spiaggia di Kitty Hawk, nella Carolina del Nord, i fratelli Wilbur e Orville Wright, dopo svariati tentativi, riuscirono a far decollare un mezzo di trasporto più pesante dell' aria da loro ideato e battezzato "Flyer" percorrendo circa 36 metri in poco più di dodici secondi a un'altezza dal suolo di tre metri.L'intuizione dei fratelli Wright, la ricerca e lo sviluppo di nuovi materiali e metodologie costruttive, ci hanno permesso e ci permettono di realizzare velivoli sempre più sofisticati e performanti, alle esigenze dei nostri tempi.

 

 

 

 

BACHECA

PROGRAMMA DI MASSIMA DELLE ATTIVITA' DA SVOLGERE NELL'ANNO 2018

MESE DI MARZO

MESE DI APRILE

MESE DI GIUGNO

MESE DI LUGLIO

MESE DI OTTOBRE

MESE DI DICEMBRE

LINK UTILI

Meteo AM

INPS

Segni news

Comune di Segni

Cronache cittadine

AAA

AM

itinesegni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MB. 339 A / PAN. Velivolo impiegato per l'attività dimostrativa delle "Frecce Tricolori".

E' il velivolo d’addestramento e attacco leggero in dotazione al 61° Stormo di Galatina (Lecce) con il quale gli allievi piloti dell’Aeronautica Militare conseguono il brevetto di pilota militare. Impiegato prevalentemente per l’addestramento e il collegamento, può essere utilizzato anche per missioni di supporto aereo ravvicinato e si è dimostrato molto valido per l’attività dimostrativa delle “Frecce Tricolori” che ne impiegano la variante PAN, provvista di impianto fumogeno.